Ci tengo a fare una descrizione delle singole piante che vengono usate in erboristeria. Una per una, perchè ognuna è un piccolo laboratorio di meraviglie! Trovo importante fare una distinzione tra due mondi diversi, ma vicini:

  • La chimica, quindi ciò che riguarda le proprietà della pianta e i composti che fanno parte del fitocomplesso. Questo considera l’interazione tra la pianta e il nostro corpo. É un dialogo che riporta in equilibrio il benessere dell’organismo in quanto macchina. Tratterò questo aspetto in un’accezione più tecnico-scientifica.
  • Non voglio assolutamente dimenticare tutto il mondo affascinante del simbolismo, delle curiosità e delle leggende. Nel corso dei secoli proprio loro hanno contribuito a dare un tipico sapore vagamente mistico ed esoterico all’arte erboristica. Queste storie, i significati di forme e colori, sono quelli che dialogano con la parte più emozionale e sottile di noi. Mi piace pensare che in qualche modo riescano a riportare in equilibrio il benessere della nostra anima.

In questa descrizione delle singole piante che vengono usate in erboristeria, il concetto base è che non siamo solo mente o solo corpo. Voglio che consideri un benessere a tutto tondo. Sì, perchè è importante fare le cose con la testa e questi due aspetti non vanno assolutamente confusi. Tutte le volte che trovate cure e rituali dall’aspetto un po’ mistico con tante piante diverse tra loro, chiedetevi se farà più bene al corpo o all’anima! Una volta che conoscete le reali proprietà di una pianta, capite subito come orientarvi in un panorama di proposte spesso confuse.

Iperico, l’erba cacciadiavoli

L'iperico è noto anche come erba di San Giovanni o "cacciadiavoli". Infatti, è una pianta che è molto legata alla tradizione esoterica e più mistica dell'uso delle erbe. Ad oggi si usa per esterno per favorire la guarigione e la salute della pelle, mentre per interno è utile nella regolazione dell'umore. Botanica dell'iperico…

Continua a leggereIperico, l’erba cacciadiavoli

Aloe, la pianta che viaggiò dall’Egitto alle Americhe

L’aloe è una delle piante più commercializzate e chiacchierate negli ultimi anni. È presente in acque, succhi, alimenti di ogni tipo e viene celebrata come una pianta miracolosa, capace di curare ogni male. Ma è davvero così? Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere. Botanica dell'aloe Aloe vera Mill. è una pianta…

Continua a leggereAloe, la pianta che viaggiò dall’Egitto alle Americhe

L’Ippocastano

L'ippocastano è una delle piante più amate dai giardinieri per la preziosa chioma costellata di pannocchie fiorite. Non è apprezzata solo in giardino, infatti è anche tra i migliori rimedi per circolazione lenta e benessere delle gambe. Se non hai ancora letto il mio articolo su come funziona il drenaggio per migliorare il…

Continua a leggereL’Ippocastano

Il Tiglio

Il tiglio, 𝑇𝑖𝑙𝑖𝑎 𝑝𝑙𝑎𝑡𝑦𝑝ℎ𝑦𝑙𝑙𝑜𝑠, è un albero appartenente alla famiglia delle Tiliaceae, che raggiunge i 15-30 metri di altezza. Si tratta di una specie molto longeva, che può raggiungere anche i 250 anni di età. La 𝐜𝐨𝐫𝐭𝐞𝐜𝐜𝐢𝐚 è scura, con sfumature grigiastre e liscia, che si screpola con il passare degli anni. Le…

Continua a leggereIl Tiglio

Il luppolo

Tra le piante che aiutano il rilassamento, il luppolo è tra le più interessanti. Infatti, permette non solo di aiutare a migliorare la qualità del sonno, ma anche una serie di disturbi correlati al ciclo mestruale, grazie al contenuto di fitoestrogeni. Provalo insieme ai miei consigli per migliorare la qualità del sonno, li…

Continua a leggereIl luppolo

La Valeriana

La valeriana è senz'altro uno dei pilastri fondanti della fitoterapia del sonno e della gestione degli stati ansiosi. Ricorda però che ai rimedi fitoterapici è sempre bene associare delle buone norme di igiene del sonno. Se non hai la minima idea di cosa sto parlando, dai un'occhiata al mio articolo qui. Botanica di…

Continua a leggereLa Valeriana

Polline, propoli e pappa reale, nell’alveare c’è di più!

Nella seconda puntata del nostro viaggio nel mondo dell'alveare scopriremo le meravigliose proprietà di polline, pappa reale e propoli. La volta scorsa abbiamo fatto una panoramica sul dolce universo del miele, trovi qui il link se te la sei persa! L'alveare ha tantissime risorse da offrire e ognuna ripercorre una tappa della vita…

Continua a leggerePolline, propoli e pappa reale, nell’alveare c’è di più!

Il Miele, Il Meraviglioso Mondo Dell’Alveare

Se penso al miele, le prime parole che mi vengono in mente sono "oro liquido", "nettare degli Dei" e tante accezioni molto romantiche. L'universo che ruota intorno ai prodotti dell'alveare è vastissimo, pieno di storie legate a un uso tradizionale millenario, con contaminazioni gastronomiche, medicinali e cosmetiche. Visto che ho tante cose interessantissime…

Continua a leggereIl Miele, Il Meraviglioso Mondo Dell’Alveare

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare